Pizza rustica

Pizza rustica

PITTA RUSTICA (PIZZA RUSTICA). 

Cosa serve:

  • gr. 500 di farina
  • gr.50 di capperi
  • 1 cubetto  di lievito di birra
  • gr. 200 di olive nere
  • 3 cipolle grosse
  • gr.200 di tonno in scatola
  • gr.300 di pomodori pelati
  • un mazzetto di prezzemolo
  • sale pepe olio a misura

 

Si impasta la farina col il lievito sciolto in un po’ di acqua tiepida, si aggiunge una manciata di sale e si lascia lievitare in un ambiente riparato dalle correnti.  Intanto si soffriggono le cipolle tagliate molto sottili, si aggiungono i pomodori pelati a pezzetti, il prezzemolo tritato e si lascia cuocere a fiamma media. A fine cottura si aggiungono i capperi, tonno sbriciolato ed una spolverata di pepe, amalgamando tutto fino a fine cottura con un cucchiaio di legno. Quando la pasta sarà lievitata (come per la pizza), si stende con un mattarello, mentre il tegame verrà preventivamente unto con olio di oliva con uno spolvero di pane grattugiato. Si stende la pasta lievitata ricoprendo il fondo del tegame e si aggiungono  in modo uniforme le cipolle e il fritto preparato prima. Si copre il preparato con un’ altra sfoglia di pasta lievitata bagnandola leggermente di olio. Cucinare a forno preriscaldato  per  60 min a 180 gradi.

Post di Gianfranco Conese

Translate »