Cicorie a minestra con pancetta di maiale

Cicorie a minestra con pancetta di maiale

CICORE A MANESCIA CU LLE SCURSETTE  (CICORE A MINESTRA CON PANCETTA DI MAIALE). 

Quando: Piatto invernale, in uso nelle masserie dove era frequente l’utilizzo dell’allevamento domestico del maiale.

Cosa serve

  • kg. 2 di cuori di cicoria
  • kg 1 di pancetta di maiale
  • gr.100 di formaggio pecorino grattugiato
  • 2 fogli di alloro
  • sedano, cipolla
  • 2 pomodori pelati
  • grani di pepe sale e peperoncino a volontà

 

Si fa bollire la pancetta di maiale in acqua con l’aggiunta di sedano, cipolla, pomodoro pelato, alloro, qualche granulo di pepe nero e di un po’ di peperoncino. Quando la carne è quasi cotta, si toglie dal brodo e si cola questo ultimo per liberarlo dalle verdure usate per insaporirlo.

Intanto in abbondante acqua salata si lessano i cuori spezzettati in tanti spicchi delle cicorie catalogne (o di Galatina) e si depositano in una teglia spolverandoli con abbondante pecorino grattugiato. Sulle cicorie così sistemate si aggiunge la pancetta quasi cotta e si versa il brodo di cottura della pancetta. Ora si lascia bollire a fuoco lento  fino alla cottura completa. Si possono utilizzare fette di pane casereccio per accompagnare la pietanza.

Avatar

Dettagli di Gianfranco Conese

Translate »