Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.

« Tutti gli Eventi

Domus Artist – Studio Visit 26-11-2023

26 Novembre 2023 ◦ 19:00 - 21:00

Domus Artist in Residence 26-11-2023

STUDIO VISIT dei coniugi australiani Ida Sofia e Joseph James Francis

(ingresso con tessera annuale di 5 euro)

 

Le porte dell’associazione Domus, in Via Arco Cadura 15 a Galatina, si aprono domenica 26 novembre alle 19.00 (e fino alle 21.00) come ogni mese, per connettere la comunità di appassionati e curiosi di Galatina e non solo alle esperienze di residenza  del progetto In Residence, che stabilmente da anni porta artisti e ricercatori da ogni parte del mondo a vivere e a lavorare nella città barocca, immergendosi alla comunità locale, al territorio e alle sue peculiarità. Domenica sarà l’occasione per conoscere la ricerca degli australiani Ida Sophia, performance artist e Joseph James Francis , sound artist.

Ida Sophia (1989) è una performance artist australiana di lunga data, con una pratica ibrida di media, installazioni e sculture. A Domus, Ida sta connettendo le ricerche raccolte negli ultimi due mesi; in questo periodo ha viaggiato per l’Europa e il Regno Unito, lavorando a tu per tu con artisti performativi in Finlandia, Germania e Grecia per comprendere e praticare diversi metodi di arte performativa. La sua ricerca è un tentativo di creare modi per far sperimentare gli aspetti “vivi” di un’opera d’arte performativa precedentemente eseguita, attraverso un nuovo approccio che considera modalità non ortodosse di archiviare ed esporre gli oggetti fisici e non fisici per il pubblico del futuro. Inoltre, Ida ha continuato a sviluppare la sua serie di performance a lungo termine “Hope Dies Last”, disegnando, ricercando, testando azioni e materiali. La serie si occupa di come la rappresentazione del dolore nell’arte possa essere un veicolo per avvicinarsi al nostro e al modo in cui potremmo affrontarlo. I temi includono l’autoinganno, l’evasione, l’aspettativa, la promessa, il desiderio, l’ossessione, la vanità e la rassegnazione. In collaborazione con il marito e sound artist Joseph James Francis, le opere sonore che accompagnano l’incontro di domenica sono state realizzate attraverso registrazioni sul campo raccolte a Galatina. Joseph James Francis è un sound artist maltese-australiano. A Domus si interessa all’architettura del suono e alla sua interazione con il luogo, indagando su come le tradizioni informino e influenzino una società. A Galatina, sta ricercando l’intersezione sonora tra il patrimonio religioso, La Taranta e il Futurismo italiano.

Joseph James Francis  (1979) è un sound artist maltese-australiano. A Domus si è interessato all’architettura del suono e alla sua interazione con il luogo, indagando su come le tradizioni informino e influenzino una società. Il suo lavoro attuale a Galatina si ispira in modo significativo ai futuristi italiani, con un interesse acuto per la loro ossessione per la musica delle macchine. Lavorando con il grande organo a canne, vecchio di quasi 500 anni, della Basilica medievale di Santa Caterina d’Alessandria, cerca di creare un dialogo con l’oggi attraverso questo strumento tradizionale. Joseph è interessato a mettere in discussione la fluidità della tradizione quando si incontra con le esigenze, le rotture e la bellezza di un contesto sociale contemporaneo.

All’interno del suo studio si sta anche addentrando nella tradizione della Taranta e del suo genere musicale derivato, la Pizzica. Sta considerando il ritmo incessante e ipnotico e il modo in cui si collega all’approccio meccanicistico futurista. Sua moglie e collaboratrice di lunga data, Ida Sophia, ha commentato che “è un esperimento ipnotico quello che sta conducendo, non credo che l’organo della Basilica di Santa Caterina d’Alessandria sia mai stato suonato come Joseph lo ha fatto, con il massimo rispetto, curiosità e immaginazione senza compromessi

Domus è una residenza internazionale per l’arte contemporanea e la ricerca, situata in una dimora antica nel centro storico di Galatina, città simbolo del fenomeno antropologico del tarantismo. Fondata nel 2019, dall’artista performer ed antropologa Romina De Novellis, si definisce attraverso un approccio intersezionale, antivalidista ed ecofemminista incentrato sulle dinamiche di violenza legate alle relazioni nel Mediterraneo. Info: www.domus-artistresidency.com/take-care

Dettagli

Data:
26 Novembre 2023
Ora:
19:00 - 21:00
Categoria Evento:

Luogo

Domus Artist Residency
Arco Cadura, 15
Galatina, Lecce 73013 Italia
+ Google Maps

Organizzatore

Domus Artist Residency
Email
contact@domus-artistresidency.com
Visualizza il sito dell'Organizzatore
G Translate »