Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.

« Tutti gli Eventi

Domus Artist Residency_in Residence – Studio Visit

27 Settembre ◦ 19:30 - 21:30

Domus Artist Studio Visit 2023

TALK, PERFORMANCE E STUDIO VISIT di Giuditta Sin
per presentare il nuovo anno di residenze internazionali di Domus Artist Residency

 

Programma:
(si consiglia massima puntualità )

Ore 19 c/o lounge bar Il Posticino, in Piazza San Pietro e Paolo: Incontro pubblico di presentazione del progetto di residenza internazionale “IN RESIDENCE”/ Presenti, il sindaco di Galatina Fabio Vergine, il delegato alla cultura Davide Miceli e la direttrice Artistica Romina De Novellis con il team di Domus e gli artisti in residenza.

Ore 20.00: carovana pubblica da Piazza San Pietro e Paolo, fino alla sede di Domus, con apparizione di Giuditta Sin e musici;

Ore 20.30: arrivo a Domus, c/o arco Cadura 15, per lo studio visit dedicato a Giuditta Sin: Peformance site specific sul percorso di ricerca attivato nel mese di settembre da Giuditta Sin ed il curatore e assistente Alexandro Mars; (accesso a Domus con tessera soci 5 euro annuali).

Mercoledì 27 settembre al via un appuntamento speciale a cura di Domus Artist Residency, una serata itinerante nel centro storico di Galatina che inizia alle 19 in punto tra i tavoli e i calici de “Il Posticino”, in Piazza San Pietro e Paolo, un momento speciale per presentare il progetto stabile di residenze internazionali “IN RESIDENCE”, che anche quest’anno porterà nel Salento ogni mese artisti e ricercatori dal Mediterraneo e dal mondo.     Durante l’autunno tante saranno le nuove sollecitazioni ed i nuovi incontri che ogni mese culmineranno con gli incontri pubblici dedicati negli spazi di Domus, in via Arco Cadura. (Tra i nomi: Dalia Jacobs, Tereza Špinková, Francesca Castagnetti, Sophia Cassar, Jessa Fairbrother )
All’incontro parteciperanno il sindaco di Galatina Fabio Vergine, il delegato alla cultura Davide Miceli e la direttrice Artistica Romina De Novellis con il team di Domus e gli artisti in residenza.

Dopo la presentazione, l’apparizione urbana di Giuditta Sin con la presenza di musici, guiderà gli astanti fino ad Arco Cadura 15, nella dimora di Domus, in cui si potrà accedere alla performance di Giuditta Sin e scoprire il percorso di ricerca portato avanti dagli artisti in residenza questo settembre. < L’obiettivo è creare attraverso le nostre azioni un rito sia personale che collettivo che vada a risvegliare e rinsaldare il legame della comunità con il proprio passato e la propria memoria affinché nulla di tutto ciò venga perso o resti semplicemente relegato ad uno spazio museale, ma che al contrario possa fortificarsi sempre più e contribuire a mantenere in vita il genio del luogo. > (Giuditta Sin)

(L’ingresso a Domus è sempre libero con tessera annuale di 5 euro)

Giuditta Sin, che ha lavorato nel corso del mese a Galatina, insieme al curatore e assistente Alexandros Mars, è una performance artist, danzatrice e ricercatrice intorno a tematiche ecofemministe. Corpo, natura, gesto, compongono il suo linguaggio. Ha all’attivo numerosi progetti e collaborazioni nella scena della fotografia contemporanea, il teatro e il cinema. Nel 2019 ha presentato il suo primo progetto site specific multiartistico ECOSEX, primo lavoro in Italia dedicato alla ecosessualità- al Macro Museo di Roma.

Domus è una residenza internazionale per l’arte contemporanea e la ricerca, situata in una dimora antica nel centro storico di Galatina, città simbolo del fenomeno antropologico del tarantismo. Fondata nel 2019, dall’artista performer ed antropologa Romina De Novellis, si definisce attraverso un approccio intersezionale, antivalidista ed ecofemminista incentrato sulle dinamiche di violenza legate alle relazioni nel Mediterraneo.

 

Dettagli

Data:
27 Settembre
Ora:
19:30 - 21:30
Categoria Evento:

Luogo

Domus Artist Residency
Arco Cadura, 15
Galatina, Lecce 73013 Italia
+ Google Maps

Organizzatore

Domus Artist Residency
Email
contact@domus-artistresidency.com
Visualizza il sito dell'Organizzatore
G Translate »